Arrivata ad Auroville nel 1979, oggi Susmita racconta la propria scelta di vita: da Torino a Pondicherry, dall'Ashram ad Auroville - si apre cosi una serie di interviste dedicate agli Auroviliani nell'anno del Cinquantenario